…Innanzi tutto: la storia del guanto… I guanti in pelle originariamente furono prodotti per proteggere le mani dal freddo o per svolgere lavori manuali. Nel tempo sono diventati simbolo di eleganza, di distinzione, di una superiore classe sociale. Per gli antichi Egizi i guanti in pelle erano un simbolo di prestigio, avevano soprattutto valenza simbolica e liturgica: non a caso un paio di guanti in pelle è stato ritrovato nella tomba del faraone Tutankamon. Sin dai tempi delle invasioni barbariche, i barbari, per proteggersi dal freddo, indossavano dei guanti in pelle a manopola. I guanti in pelle, difficilmente realizzabili, divennero poi particolarmente rari e quindi molto spesso

Guantificio Produzione e Commercio Guanti

Guanti De Rosa - Italian Gloves De Rosa
facevano parte del bottino durante le razzie nelle varie guerre. Dopo le invasioni l’uso dei guanti fu trasmesso agli europei. I guanti in pelle, poi, divennero capi d' abbigliamento indicanti la nobiltà. Dai semplici "sacchetti" che avvolgevano le mani che si trovavano nelle popolazioni barbare, essi si svilupparono acquistando la forma della mano stessa. Nel secolo scorso si svilupparono, in Italia e specificamente nel napoletano, alcune piccole fabbriche artigiane di guanti in pelle che si sono subito contraddistinte per l’accurata lavorazione sia in Europa che nel mondo. Proprio in una di queste piccole realtà ebbe origine la storia della Sergio De Rosa sas.

SERGIO DE ROSA & C. sas - Piazza Luigi di Savoia 24 - 20124 - MILANO - Italy - ph. (+39) 026690960 | fax (+39) 026695240 | info@guantiderosa.it | P.Iva 08012170158

Powered by eMa.Solutions 2013Versione Inglese